My Charter Company Area

Yacht Charter

imbarcazioni

Itinerari

Contatti

Cerca

 

Olanda

Navigazioni tranquille nelle acque placide olandesi... un posto per rilassarsi

Monnickendam

Itinerari in Olanda

 

Ijsselmeer

Navigare in Olanda significa soprattutto navigare nel Ijsselmeer. Una costa che soddisfa le esigenze di tutti i marinai. Lasciatevi incantare dalle romantiche province olandesi del nord.

3 yachts in Olanda

 

Enkhuizen

Enkhuizen fu uno dei porti principali della Compagnia delle Indie Orientali, proprio come Hoorn e Amsterdam, da dove partiva il commercio estero con l'Oriente. Ha ricevuto i "diritti della città" nel 1355. Nella metà del 17 ° secolo, Enkhuizen era al culmine della sua potenza ed è stata una delle città portuali più importanti nei Paesi Bassi.

Hindeloppen

Hindeloopen ricevette lo status di città nel 1225 e nel 1368 divenne membro della Lega anseatica. Fin dal XII e XIII secolo, i marinai di Hindeloop intrapresero viaggi verso le coste del Mar del Nord e del Mar Baltico. I rilevanti contatti con popolazioni straniere e quelli più rari con le popolazioni dell'interno furono probabilmente all'origine dello sviluppo del cosiddetto linguaggio di Hindeloop, un misto di lingua frisone, inglese, danese e norvegese.
La città conobbe un periodo di particolare prosperità nel XVII e XVIII secolo grazie all'ampio sviluppo che ebbero i commerci marittimi; in questo periodo nella città si svilupparono un particolare stile architettonico e di arredo, con edifici e mobili molto colorati.
Rimangono tuttora nelle strette vie della città alcune delle case dei capitani, testimonianza di questo periodo di prosperità. Alcune presentano tuttora un'ancora appesa sulla facciata, all'epoca indicazione che il capitano che vi abitava era disponibile per un ingaggio. Quando questi era in mare, durante il periodo estivo, la moglie si trasferiva con i figli in una piccola casa a livello del mare denominata likhus.

Lelystad

La città, costruita su un terreno bonificato (Polder), è stata fondata nel 1967 ed è stato nominato dopo il Cornelis Lely, che ha progettato la Afsluitdijk, rendendo possibile la bonifica. Lelystad è di circa 5 metri (16 ft) sotto il livello del mare.

Lemmer

Lemmer era sul Zee Zuider in una posizione vulnerabile ed è stata spesso sotto attacco da parte degli olandesi. E' successo anche nel 1197,quando il conte Guglielmo I fece costruire un castello in Oosterzee nel quadro della lotta contro il Signore di Kuinre. Anche a Lemmer fu costruito in seguito un castello. Fu costruito nel 1422 da Giovanni di Baviera.

Medemblik

Medemblik fu una prospera città commerciale, quando, nel 1282, Floris V, Conte d'Olanda, con invase con successo la Frisia occidentale. Il conte costruì diverse fortezze per il controllo della regione, uno dei quali fu il Kasteel Radboud a Medemblik, e premiò Medemblik con lo status di città nel 1289. Dopo che Floris V fu assassinato nel 1296, il castello fu assediato dai frisoni locali, ma nel 1297 un esercito dall'Olanda si oppose ai loro sforzi d'indipendenza assediando la città e provocando una grande carestia di cui furono vittime anche i semplici cittadini.

Monnickendam

Monnickendam è una bella e antica cittadina dell'Olanda settentrionale situata sulle rive del fiume Couwzee, fondata dai monaci della Frisia nel tredicesimo secolo. Divenne municipio nel 1355. La sua favorevole posizione sul mare (all'epoca lo Zuiderzee, oggi lago Ijsselmeer), ne favorì i commerci e quindi la prosperità insieme ad altre città sullo Zuiderzee, come Enkhuizen, Edam, Monnickendam, Hoorn, Kampen e Marken. Oggi Monnickendam è un'importante centro di industrie ittiche, noto in Olanda soprattuto per le anguille affumicate.

Stavoren

Stavoren (in frisone occidentale: Starum) è una piccola città sulla costa del IJsselmeer, a circa 5 km a sud di Hindeloopen. A Stavoren fu concesso il "diritto di città" nel 1118, il che la rende la città più antica della Frisia. E' anche una delle tappe del Elfstedentocht, (letteralmente,'giro delle 11 città'), una gara di pattinaggio su ghiaccio che si tiene quando le temperature invernali concedono condizioni di sicurezza. La città è il luogo dove si svolge una fiaba rinascimentale olandese, quella della mitica "Lady di Stavoren". Il racconto è un promemoria della ricchezza marittima, di cui una volta godevano la città e i suoi commercianti.

Urk

Urk è citata per la prima volta nei documenti storici del 10° sec. , quando era ancora un'isola nel Almere, un lago che sarebbe diventato poi parte del Zuiderzee nel 13 ° secolo, dopo una serie di allagamenti da parte del Mare del Nord. Nel 1939, una diga dalla terraferma a Urk la fine dell'insularità della città, così come il progetto Afsluitdijk stava cambiando il Zuiderzee con acqua salata nel IJsselmeer molto meno salato. Più tardi, nel 20 ° secolo, parte dei fondali marini circostanti Urk furono sottratte al mare e diventarono il Noordoostpolder.

Itinerari Olanda

Ijsselmeer

 

.bookayacht Capitale sociale: 20.000